estetica

Estetica dentale
Le tendenze dell’odontoiatria di oggi spesso incrociano i dettami della moda e della bellezza. In questo modo il concetto stesso di estetica legato ai denti, la bocca e il sorriso è un obiettivo in costante evoluzione che anche lo studio Botto persegue col massimo impegno.

Ad esempio tra i primi obiettivi che l’estetica odierna indica troviamo la conservazione di un aspetto naturale della bocca e allo stesso tempo una decisa tendenza verso denti di un autentico bianco uniforme. Lo sbiancamento dei denti con il laser è una terapia a sé stante che nulla ha a che vedere con la detartrase e con la pulizia con bicarbonato di sodio. Si tratta di una tecnica basata su di uno speciale gel che viene veicolato all’interno del dente da un apparecchio laser. È possibile graduare lo sbiancamento per step progressivi, strategia che offre risultati duraturi senza ricreare lo shock estetico del prima e dopo.

Altra tecnica che permette la riproduzione di un sorriso perfetto è quella dell’applicazione delle nuove Faccette in materiali ceramici, con ossido di zirconio e dissilicato di litio. Si tratta di un sistema indolore che comporta minime abrasioni dentali e garantisce lunghissima durata. Oggi le Faccette hanno spessore paragonabile a una lente a contatto e permettono un autentico restyling del sorriso, a partire, ad esempio, dall’allineamento ideale del profilo degli incisivi.

Riguardo al posizionamento, al profilo e al “disegno” di ciascun dente protesico, la ricostruzione della morfologia ideale è affidata a un computer che partendo dalla lettura dell’impronta naturale del paziente, suggerisce dimensioni, simmetrie e sporgenze dell’intera dentizione, eseguendo un rendering in 3D. Grazie all’aiuto del computer si arriva a ricostuire la proporzione ideale anche in casi di agenesie (denti mai nati o inclusi).

I colori e le sfumature dei denti vengono letti e interpretati come input dal computer, che poi suggerisce cromìe che possono essere via via affinate e corrette, fino al raggiungimento del risultato ideale.

Lo studio Botto, in considerazione degli sviluppi negli ultimi due decenni che hanno visto una continua evoluzione dei materiali in campo odontoiatrico offre ai propri pazienti resturi in disilicato di litio e ossido di zirconio.
I restauri in ceramica integrale si distinguno per il fatto che non vi è una sottostruttura metallica e che il dente è completamente progettato e fresato con sistematiche computerizzate a CAD-CAM.
Questi materiali dentali uniscono una resistenza straordinariamente elevata agli agenti fisici e chimici alle qualità estetiche del colore naturale e della traslucentezza, bellezza, naturalezza e biocompatibilità del dente. Detti materiali sono indicati nella maggior parte di soluzioni protesiche.

Infine anche le protesi funzionali amovibili prevedono l’impiego di fibre a base di nylon, che permettono di evitare i ganci.